Poesia

Numero 2 - Dicembre 2018

Ho perso il conto

Ho perso il conto [in sospeso]
dei giorni in cui ho appreso
a contarci senza mani
non pagheremo nulla
a quell’amore steso
tra due momenti
[conosco il primo]
ad asciugare al sole
che non sa il male
e splende comunque.
Ho perso il contorno
di un corpo che era
la fine del mio mondo
[e il primo] e il secondo
in cui lo capimmo:
non ci sarebbero state vie di mezzo

© 2018 Stagiornale. Tutti i diritti riservati.

facebook_page_plugin